Perché incontrare il fotografo è importante?

Perché incontrare il fotografo è importante?

Ve lo ricordate l’articolo in cui parlavo dell’importanza dell’empatia?

Fare il fotografo, sopratutto il giorno del matrimonio, è un lavoro delicato: bisogna avere a che fare con diverse generazioni (spesso contemporaneamente), far si che abbiano fiducia di te e si facciano fotografare nonostante tutti gli imprevisti (una costante) della giornata.

Inoltre un matrimonio è qualcosa di più del “tana liberi tutti siamo al settimo cielo e le marmotte confezionano la cioccolata”:  oltre alla gioia a volte ci sono momenti malinconici perché si ricorda un parente vicino che magari non c’è più o c’è il distacco dalla famiglia che non sempre è solo figurativo.

In quei momenti bisogna sentire quando scattare e quando farsi da parte ma sopratutto portare rispetto alle persone che hanno deciso di donarti la loro fiducia.

Penso sia fondamentale incontrare la persona che vi accompagnerà in una giornata così importante, guardarla negli occhi,  parlarci assieme, capire di potercisi fidare.

Le immagini che un fotografo scatta riflettono la sua personalità, il suo carattere e la sua cultura: guardate sempre la persona che sta dietro alla macchina fotografica!

 

Fotografo professionista torinese, amo viaggiare, il sushi e la musica rock.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: